Conoscere il pericolo per salvare vite!

Norah si informa sullo shock allergico leggendo le spiegazioni di aha! Centro Allergie Svizzera.
Aiutate anche voi!

aha! informa

Pronti in caso di emergenza

Non sono rare le situazioni quotidiane in cui potrebbe manifestarsi uno shock allergico. Il Centro Allergie istruisce le persone colpite e i familiari su come reagire in caso di emergenza e su come prevenire tali situazioni.

Norah ha un’allergia al veleno d’insetti

Una bella domenica si è conclusa al pronto soccorso perché, dopo essere stata punta da un’ape, Norah ha avuto uno shock allergico (anafilassi). L’area della puntura si è gonfiata molto, la ragazza aveva capogiri e faticava a respirare. Non sapeva di essere allergica al veleno d’insetti.

Informazioni vitali grazie agli opuscoli di aha!

Subito dopo il grosso spavento, la madre di Norah ha contattato aha! Centro Allergie Svizzera, che ha fornito preziose informazioni sulla gestione dell’allergia al veleno d’insetti.

Ora Norah è preparata alle emergenze

Dall’incidente, Norah ha sempre con sé il corredo per le emergenze, la sua cerchia di conoscenti è informata e sa come intervenire all’occorrenza.

Nonostante la paura, Norah è ottimista

Anche se la possibilità di essere punta di nuovo la spaventa, Norah guarda con fiducia al futuro. Con l’aiuto di aha! Centro Allergie Svizzera e dei medici, ora sa come gestire la sua allergia.

Regalate maggiore qualità di vita alle persone allergiche

Regalate maggiore qualità di vita alle persone allergiche

La conoscenza può salvare vite. La vostra donazione consente di informare gli allergici su come comportarsi in caso di emergenza. Norah e molte altre persone sono grate per la consulenza e le informazioni che ricevono al riguardo. Noi del Centro Allergie siamo sempre al loro fianco!

Donazione

La sua donazione

Donazione

CHF importo della donazione
L'importo minimo per una donazione è di CHF
Ci contatti se desidera donare un importo superiore: 031 359 90 00
Si è verificato un errore.

Allergia al veleno d’insetti

Solitamente, sono le punture delle api e delle vespe a scatenare reazioni allergiche. Anche nelle persone non allergiche una puntura in bocca o in gola può provocare gonfiori pericolosi. A livello svizzero, si contano 3–4 decessi l'anno dovuti agli insetti. L’allergia al veleno degli insetti non è ereditaria. Le persone allergiche al veleno delle api possono mangiare il miele.

Maggiori informazioni

Ecco come aiutiamo le persone affette

  • Corsi per genitori di figli affetti e per bambini
  • Documentazione redatta in un linguaggio semplice
  • Opuscoli in tre lingue
  • Informazioni verificate a disposizione su www.aha.ch
  • Consulenza telefonica gratuita
  • Colonie per bambini e adolescenti
  • Corsi per genitori di figli affetti e per bambini
  • Documentazione redatta in un linguaggio semplice
  • Opuscoli in tre lingue
  • Informazioni verificate a disposizione su www.aha.ch
  • Consulenza telefonica gratuita
  • Colonie per bambini e adolescenti

Con la vostra donazione, sostenete l’offerta di aha! Centro Allergie Svizzera

per esempio

CHF
30
I nostri esperti sono a disposizione per consulenze individuali in caso di allergie, intolleranze, dermatite atopica e asma.
CHF
50
In collaborazione con medici, esperti e specialisti, redigiamo materiale informativo in un linguaggio di facile comprensione.
CHF
70
Gli esperti della Fondazione aha! organizzano corsi mirati accuratamente preparati.
Donazione individuale
Donate per salvaguardare l’offerta di formazioni per bambini e adulti.
CHF

“Un’anafilassi è una grave reazione allergica immediata e spesso inaspettata. Nelle nostre formazioni e nei nostri laboratori, le persone colpite, gli insegnanti e i genitori imparano a reagire correttamente in caso di emergenza.”
Hannes Lüthi
Esperto di aha! Centro Allergie Svizzera

Domande e risposte

Non esitate a contattarci per qualsiasi domanda. Qui trovate le risposte a quelle più frequenti.

Prestiamo alle persone affette e ai loro familiari una consulenza professionale con molti consigli per la quotidianità. Uniamo teoria e pratica affinché possano trarne il maggiore beneficio possibile.
Le donazioni confluiscono nei progetti e nelle prestazioni che più urgentemente ne hanno bisogno.
Sì. Durante la procedura di donazione, vi viene chiesto se desiderate ricevere un attestato e se lo volete riepilogativo per tutto l’anno. Selezionate l’opzione che fa al caso vostro e nel giro di pochi giorni o all’inizio dell’anno successivo troverete il documento nella vostra bucalettere.
Sul nostro sito www.aha.ch, vi spieghiamo tutto sull’attività della Fondazione aha! e sui suoi effetti.

Contatto

Avete altre domande? Qui potete contattarci in modo semplice e diretto.